4 tipi di posa dei pavimenti da scegliere per la tua ristrutturazione edile

Quando decidi di ristrutturare casa tua e rifare i pavimenti, ci sono diversi opzioni che puoi avere in merito a la posa dei pavimenti in legno o in laminato. Ecco 4 diverse ide per posare li listelli.

Il cassero regolare

La posa chiamata a cassero regolare e si posa partendo dall’angolo opposto a dove sta l’ingresso. Si posa un listello interno e poi si continua per tutta la lunghezza. La seconda fila partirà con metà listello, la terza con quello intero, la quarta con metà e così via. Questo tipo di posa va a creare un disegno preciso con le fughe – gli spazi tra un listello e l’altro – che può rendere la superficie spezzettata, soprattutto se scegli listelli di piccole dimensioni, con lo svantaggio di far sembrare la stanza più piccola di quello che in realtà è.

Il cassero irregolare

La posa a cassero irregolare, come suggerisce il nome, è un po’ diversa da quella regolare poiché la seconda fila non parte con un mezzo listello ma la misura cambia a ogni nuova fiala in modo da non avere un disegno delle fughe regolare. Il vantaggio di questo tipo di posa è che l’effetto è molto naturale e si addice a qualsiasi lunghezza di listello, dai più moderni grandi formati ma anche per quelli più piccoli.

La spina di pesce

Durante la tua ristrutturazione edile puoi optare per una posa del pavimento a spina di pesce. L’angolo che il listello fa è di 45 ° e la fine del listello va a finire nel fianco del successivo. Ci sono da fare più tagli ma il risultato è molto bello.

La cornice

Un’idea che puoi adottare anche a casa tua durante la ristrutturazione è quella di cerare una sorta di cornice al pavimento. Ciò significa che prima di iniziare con una delle precedenti tecniche di posa, si posano dei listelli, anche di colori diversi se ti apice, lungo tutto il perimetro della stanza. È un’idea che si addice molto agli stili cdi arredo classici e più pomposi come il vittoriano e antiquariato in generale.

Se vuoi avere ulteriori dettagli, clicca qui ristrutturazioniediliroma.wordpress.com