Aumentare le visualizzazioni su Youtube: alcuni consigli utili

Avete deciso di aprire un vostro canale Youtube e iniziare a pubblicare dei video su questa piattaforma? Si tratta sicuramente di una bella idea, ma è importante sapere che se l’obiettivo è quello di guadagnare ed iniziare quindi a monetizzare su Youtube bisogna darsi da fare. Non è sufficiente infatti pubblicare video con costanza ed aprire un proprio canale per avere successo: quello che conta davvero è il numero di utenti che li guardano. Per questo motivo, oggi abbiamo deciso di darvi alcuni consigli mirati su come aumentare visitatori Youtube. Piccoli trucchi che sicuramente si riveleranno utili e che abbiamo preso da SWJ WEB MARKETING SL, agenzia web che si occupa di questo settore da più di 10 anni.

Puntare su video di qualità

Prima di tutto, è importante pubblicare su Youtube video che siano di qualità, il che non significa che devono essere fatti da un professionista ma che i contenuti devono essere interessanti. Che si tratti di un tutorial di make up o di una lista di curiosità, l’importante è cercare sempre di attirare gli utenti e spingerli a guardare il video fino alla fine. Solo in questo modo è possibile aumentare le visualizzazioni e portare la gente a condividere il proprio contenuto.

Ottimizzare titolo, descrizione e tag

Un altro aspetto importante che spesso viene sottovalutato è l’ottimizzazione del contenuto, che è fondamentale per comparire anche tra i risultati di Google. Per questo bisogna impegnarsi un po’, cercando un titolo che sia chiaro, breve e che contenga le parole chiave più significative. Queste vanno anche inserite nella descrizione e nei tag, in modo da ottimizzare il contenuto al massimo e renderlo più rintracciabile.

Ottimizzare il video

Anche il video stesso deve essere ottimizzato, in modo da renderlo più accattivante ed evitare che risulti noioso. Per fare ciò è possibile utilizzare programmi e tool online gratuiti, che sono intuitivi e che non richiedono grandissime abilità. Non dovete insomma essere dei professionisti per riuscire a tagliare le parti morte all’interno del video e per aggiungere una musica di sottofondo che lo renda più gradevole da guardare. Non dimenticate inoltre che anche la luce è importante, quindi quando girate il video cercate di farlo in condizioni di buona luminosità.

Condividere il video nei social network

Per ottenere più visualizzazioni del proprio video conviene condividerlo all’interno dei social network, che sono una risorsa importantissima al giorno d’oggi. Sono diversi gli youtuber che hanno condiviso il proprio video e lo hanno visto diventare virale nel giro di poche ore: non si sa mai cosa può accadere in rete e potrebbe succedere lo stesso anche a voi! Una cosa comunque è certa: più condividerete il vostro video nei social e maggiori visualizzazioni riuscirete ad ottenere!

Interagire con gli altri youtuber

Un altro consiglio che può rivelarsi molto utile è quello di interagire all’interno di Youtube, commentando altri video e rispondendo ai commenti del proprio. Bisogna farsi vedere attivi, perché questo porta sempre a dei risultati. Solitamente, quando si interagisce con altri youtuber si ricevono in cambio visualizzazioni e commenti che non fanno altro che aumentare le conversioni al proprio canale. Vale dunque la pena perdere un po’ di tempo anche per questa attività.