Come ristrutturare un bagno piccolo

Usare specchi

In un bagno piccolo ci vuole un grande specchio che ha il vantaggio di riflettere lo spazio facendolo sembrare maggiore.  Lo specchio va illuminato a dovere con luci apposite e sarebbe preferibile evitare la cornice.

Studiare l’illuminazione

Sempre in merito all’illuminazione, un bagno piccolo per poter sembrare più ampio e spazioso deve avere una buona illuminazione. Per poter avere maggiore verticalità va anche bene una luce a stelo che si sviluppa in altezza. Sarebbe invece da evitare un grande lampadario centrale che ruba spazio alla stanza. I faretti vanno bene ma l’Ideale sarebbe la classica grande plafoniera piatta da soffitto.

Usare piastrelle rettangolari

Per ristrutturare bagno a Roma e far apparire lo spazio più ampio di quello che è in realtà, si possono usare dei piccoli trucchi di interior design invece della piastrelle quadrate, sarebbe meglio preferire piastrelle rettangolari che cerano verticalità se il alto lungo vien messo verso l’alto oppure profondità se vengono messe nell’altro senso. Le piastrelle di forma rettangolare sono perfette per il rivestimento del bagno piccolo.

Preferire il box doccia

Chi vuole ristrutturare bagno a Roma e dare a una spazio piccolo maggior respiro, deve preferire il box doccia che in poco spazio permette di avere tutto quello che serve, a differenza della vasca da bagno che, a anche se per molti è comoda, risulta essere molto più ingombrante. Il box doccia aiuta a creare verticalità e  il cristallo meglio che sia trasparente senza disegni o decori vari che impediscono la vista.

Usare mobiletti alti

Sempre per creare maggiore verticalità, è consigliabile utilizzare dei mobiletti che si sviluppano verso l’alto piuttosto che in orizzontale. Dei mobiletti alti fino al soffitto danno l’impressione che questo sia più alto, creando più spazio dove riporre tutti prodotti per il bagno. Sono da evitare invece i mobiletti satellite orizzontali sul muro che abbassano il soffitto e creando un effetto non molto piacevole alla vista. Le superfici lucide piuttosto che opache sono perfette per il bagno piccolo perché riflettono di più al luce.