Come truccare il viso abbronzato: i consigli migliori di stile

Il viso abbronzato va truccato diverso rispetto al resto dell’anno. Quando il viso è pallido è necessario adoperare diversi prodotti come la terra e anche il blush. In estate non serve adoperare tutti questi prodotti perché il viso è già colorato di suo grazie alle ore passate al sole.

Vediamo alcuni consigli di stile per il make sul viso abbronzato e ottenere un look davvero naturale e d’effetto per ogni occasione.

Una base leggera

Per iniziare, partiamo dalla base del trucco. In estate sul viso abbronzato è consigliabile evitare il fondotinta soprattutto se è coprente. È meglio eliminarlo del tutto! Se ci sono delle imperfezioni, è meglio usare una semplice bb cream che ha una texture più leggere e setosa. Se dovessero esserci delle imperfezioni più pesanti, basta correggerle con un correttore.

Lo scopo è tenere il viso più naturale possibile e mettere in mostra i connotati senza ricorrere troppo al trucco. Lo stile no make up è il più adatto di tutti nelle belle giornate estive, anche perché si suda molto e il rischio è che il trucco coli.

Gli occhi sono il focus

Il focus del trucco in estate sono di sicuro gli occhi che vengono truccati con pochi tratti che definiscono lo sguardo e lo aprono. Il trucco semipermanente a Milano è perfetto per avere sopracciglia definite e senza dover ricorre continuamente alla pinzetta. Tra le forme che oggi vanno per la maggiore ci sono le sopracciglia naturali e abbastanza folte oppure le classiche ali di gabbiano.

Per definire gli occhi ancora di più si può anche tatuare l’eyeliner in modo da non dover perdere tempo tutte le volte con matite, pennini etc.

Un rossetto naturale

Anche le labbra sono naturali senza ricorrere a rossetti dai colori più stravanti. In estate vanno per la maggiore i lipstick cremosi con un finish lucido dello stesso colora delle labbra. Si parte dal rosa fino ad arrivare al massimo al corallo, perfetto per illuminare e dare un po’ di