Frigorifero: quale scegliere tra i 3 modelli presenti sul mercato

Di elettrodomestici a Roma come il frigorifero non ne esiste un tipo unico ma sono presenti oggi sul mercato diverse tipologie tra cui scegliere in base alle diverse esigenze.

Il frigorifero tradizionale

Il modello tradizionale è quello che presenta una sola porta che apre uno scomparto dove sopra c’è anche una celletta per il freezer, al cui capienza è davvero molto ridotta. È una tipologia del tutto superata che ha un costo minore ma è adatto solo per esigenze davvero basilari come quelle di una seconda casa in montagna. Spesso, la cella del congelatore si riempie di ghiaccio che va tolto prima che inizi a occupare anche la zona del frigo.

Il combinato

Il frigorifero combinato è quello che h due porte, una sopra più alta e una sotto che è un po’ più piccola. La prima apre la parte dedicata al frigo mentre l’altra il reparto freezer. La posizione dei due può anche esser inversa. È il modello più diffuso oggi che può essere facilmente incassato tanto che vien prodotto sempre con misure standard. È importante che gli arredatoti della cucina conoscano la posizione di una e dell’altra porta per poter realizzare le ante nella posizione corretta. Il combinato permette di avere due elettrodomestici a Roma in uno solo e va sempre preso con un’ottima classe energetica poiché questo è costantemente collegato alla corrente elettrica. Se così non fosse, ogni colta che si vuole accendere altro elettrodomestico la luce potrebbe saltare.

Il modello americano

Il modello cosiddetto all’americano a è un frigorifero che ha anch’esso due pronte solo che son più simili a quelle dell’armadio ad ante per quanto riguarda la loro posizione. Infatti, le due porte, quella per il frigorifero e quella del freezer, sono verticali una vicino all’altra. Lo spazio riservato al congelatore è maggiori in questo modello che è pensato per chi predilige i prodotti surgelati. È il modello ideale per le grandi famiglie e le ante possono essere sempre più ampie così da avere più spazio, anche se probabilmente poi non sarà possibile incassarlo.