Giurista d’impresa: chi è e cosa fa

Molti si domandano chi sia esattamente il giurista d’impresa. Inquadrare questa figura non è facile poiché ha diverse compiti e competenze che vale la pena approfondire meglio.

Giurista d’impresa: chi è

Il giurista d’impresa o avvocato imprese Roma è una figura fondamentale per molte imprese, sia grandi che medio – piccole (PMI). Il suo lavoro è di affiancare il proprietario dell’impresa ma anche l’amministratore delegato o il direttore generale. Ha autonomia decisionale in diversi campi, come per esempio l’interpretazione delle disposizioni di legge, nazionali, comunitarie o internazionali che siano, che interessano l’attività dell’impresa. Partecipa alle decisioni aziendali che riguardano la strategia.

Giurista d’impresa: cosa fa

Non è facile dare una definizione precisa e completa di che cosa faccia un avvocato imprese Roma. Questo professionista si occupa di legislazione nazionale o anche internazionale. La differenza sta nel tipo di attività che l’impresa svolge. Si occupa di diversi ambiti iniziando da quello legale ma anche tributario, commerciale e societario.

È spesso un esperto di diritto del lavoro e sicurezza sul posto di lavoro, pronto a indicare quali sono gli obblighi che gravano sull’impresa. Un giurista aziendale è una figura multi sfaccettata che può avere tante specializzazioni diverse come diritto bancario, finanziario, commerciali, di marchi e brevetti e così via.

Si occupa anche di eventuali controversie che nascono tra i dipendenti e la direzione o anche tra i dipendenti stessi. Insomma, ha un’ampia formazione in ambito giuridico sia nel campo dei privati che delle aziende, ma deve avere anche conoscenza e competenze in campo economico, gestione aziendale e contabilità per fornire un servizio completo a 360°.

Altri compiti di un giurista d’impresa sono, per esempio, trovare soluzioni per l’attività aziendale anche facendo ricorso a fondi comunitarie  internazionali, cioè fare attività di crowdfunding. Fornisce anche pareri agli amministratori per quanto riguarda il suo ambito di competenza, cioè il diritto. si occupa di tutela l’azienda dal punto di vista giuridico. In certi casi, può anche collaborare a redigere il bilancio di impresa.