I fiori per un funerale: quali sono più adatti

Quando si tratta di celebrare un funerale, ci sono alcune regole che vanno rispettate e conosciute, come per esempio la scelta dei fiori. Forse non tutti sanno che ci sono fiori più o meno indicati per la celebrazione del funerale, che vengono ordinati sempre tramite l’agenzia di pompe funebri che ha proprio il compito occuparsi di tutto ciò che concerne l’organizzazione. Tuttavia, vale sempre la pena conoscere meglio quali sono I fiori più indicati per le celebrazioni funebri.

I colori dei fiori

Ovviamente, trattandosi di un funerale, non si utilizzano colori vivaci come in altre occasioni festose ma il galateo vuole che si riferiscono colori tenui come il bianco che è simbolo di purezza. Per gli uomini si può utilizzare anche il colore giallo. Se la persona venuta a mancare è di sesso femminile, si può usare anche il colore rosa. Anche il viola è un colore che si può usare in queste occasioni; di solito, è il colore di omaggi floreali ricevuti da persone che non riescono a partecipare letterale comunicare vicinanza alla famiglia in un delicato momento di lutto.

Le rose: che cosa significano

Invece, per quanto riguarda le rose, è possibile accantonare tutte le regole sul colore perché nel linguaggio dei fiori hanno un significato tutto assestante. Infatti, spesso si utilizzano anche le rose rosse che restano il simbolo universale dell’amore. Si possono quindi utilizzare anche le rose bianche, gialle, arancio ma anche nere, verdi, blu o come si preferisce.

Un altro colore che si utilizza spesso per le composizioni del funerale è il verde. Non si tratta solo del colore dei fusti E delle foglie ma ci sono anche fiori di questa tinta che è il colore per eccellenza della natura. I Garofani di colore verde solo una scelta molto gettonata per completare l’ordine e dei fiori che si fa sempre tramite l’agenzia di onoranze funebri che ha un binario preferenziale con una fioreria di fiducia

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.onoranzefunebriroma.info