I mobili migliori per il tuo bagno: forme e materiali

Arredare il bagno è un’avventura fantastica, perché è possibile giocare con le forme, con i materiali e con i colori dei mobili da inserire. Una volta scelti i sanitari, il lavabo, la doccia e la vasca è arrivato il momento di spostare l’attenzione sui mobili contenitivi, elementi che servono al riordino e che come non mai riescono a definire lo stile generale dell’ambiente.

L’acquisto on line dei mobili bagno può guardare al gusto romantico o shabby se si sceglie di inserire un mobilio appariscente, realizzato in legno dall’effetto anticato e valorizzato dalla presenza di una maniglieria d’effetto, brunita oppure a sua volta anticata. Questi stile adorano le decorazioni, per cui i mobili da bagno possono guardare alla presenza di porzioni metalliche decorative, anche applicate alle specchiere e agli elementi di illuminazione. Per quanto riguarda i colori, il gusto country guarda al bianco ottico, ma anche ai colori polverosi come il grigio, il rosa antico, il lilla e l’azzurro petrolio. Si tratta di tinte tenui e riposanti, che rendono il bagno un’oasi di benessere romantica e tutta da gustare.

Chi adora lo stile classico, può scegliere di introdurre mobili da bagno acquistati on line dalle linee semplici e funzionali, realizzati in legno e completati da semplici decorazioni. Questi mobili per il bagno possiedono un valore eterno, in quanto non passano mai di moda e si rivelano ideali per arredare sia i bagni di piccole dimensioni che gli ambienti più ampi e spaziosi. Per quanto riguarda i colori, è possibile guardare all’inserimento di mobili realizzati in legni classici, ma anche a proposte che assemblano porzioni in pietra e anche in marmo, materiali raffinati ed eterni che donano un’immediata allure classica alla totalità dell’ambiente.

Chi adora lo stile sobrio, minimal ed essenziale, può infine giocare con una scelta di mobili bagno più contemporanea. In questo caso i mobili guardano ad una composizione moderna, realizzata in resine di ultima generazione e valorizzata da speciali laccature che rendono i mobili più glossy e brillanti.

Le forme si rivelano pulite, geometriche ed essenziali e guardano come fonte di ispirazione alla pura geometria.

I mobili da bagno in stile minimal preferiscono le tinte basiche, come il bianco o il nero, ma non mancano incursioni in colori inaspettati, come il verde mela, il fucsia e anche i colori più saturi.

Si tratta di uno stile essenziale, che merita di accompagnarsi con accessori, specchi e sistemi di illuminazione che sanno mantenere lo stesso grado di felice sobrietà.

Ecco che la scelta on line dei mobili per il bagno può guardare a questi stili per dare vita ad un ambiente bello ed equilibrato.

Chi può contare su spazi di ampio respiro può giocare con mobili da bagno da terra, con vetrinette a colonna e anche con bauli che contengono la biancheria per il bagno in modo ordinato.

Gli abitanti che invece devono giocarsi gli spazi con intelligenza possono preferire elementi sospesi, che possono essere posizionati sopra il lavandino ma anche nelle pareti senza ingombrare spazio aggiuntivo.

In questo caso è preferibile optare per un mobilio chiaro e dalle dimensioni affusolate, che sa rendere gli spazi più larghi otticamente senza rinunciare alla funzione di riordino.

E’ infine importante considerare il rivestimento presente in bagno, per scegliere dei mobili da bagno on line che sappiano accordarsi ad essi alla perfezione.

Se l’ambiente presenta una base bianca, neutra e poco personalizzata, i mobili da bagno possono essere scelti in varietà di materiali e colori speciali, mentre se il bagno si presenta già rivestito con resine, ceramiche o legni colorati, è fondamentale che anche i mobili sappiano accordarsi cromaticamente e stilisticamente alla base già presente, per generare un ambiente piacevole e tutto da ammirare.