I trattamenti anti age e anti invecchiamento migliori

Nel contrastare i segni del tempo e le buche ci sono oggi alleati sempre più efficaci grazie a tecnologie innovative da provare subito.  Ecco dunque quali sono le tre terapie e trattamenti anti age e anti invecchiamento migliori presenti oggi sul mercato.

La terapia con ozono

Ringiovanire 10 anni e far apparire il viso disteso e radioso è possibile grazie all’ozonoterapia numero. Si tratta di una terapia che trova applicazione in moltissimi campi grazie ai suoi molti benefici. Le iniezioni o le soluzioni topiche con miscela di ozono ossigeno riescono ad aumentare l’ossigeno nei tessuti che viene quindi trasportato dal circolo sanguigno verso le cellule.

Una volta che l’ossigeno arriva nelle cellule queste mettano in atto processi benefici che riescono a contrastare l’azione invecchiate dei radicali liberi. Le sedute di ozonoterapia Roma sono risultate molto per distendere la pelle del viso e ottenere un evidente ringiovanimento senza doversi sottoporre a interventi di chirurgia estetica.

Le iniezioni di acido ialuronico

L’acido ialuronico si trova spesso in tutti I rimedi E le risoluzioni topiche anti age. Diventa però più efficace se lo si inietta direttamente nei tessuti. Le iniezioni di acido ialuronico sono ottime per distendere la pelle del viso e riempire letteralmente le rughe.

Questa sostanza è altamente idratante aiutando così le cellule del derma a non perdere la loro idratazione che resta a un livello ottimale in tutte le ore del giorno evitando la formazione di rughe. Un aumento di all’interno dei tessuti del derma aiuta, infatti, a contrastare gli effetti dei radicali liberi.

La radio frequenza

Tra le terapie che si sono dimostrate più valide nel contrastare la formazione di segni d’espressione e rughe va contata anche la radio frequenza. Le onde radio penetrano nella pelle favorendo la formazione di collagene, una molecola del tutto naturale prodotta dalle cellule che però diminuisce con l’avanzare dell’età.

Il collagene ha il potere di tendere i tessuti epidermici per ottenere un visibile ringiovanimento senza dover far ricorso al bisturi.