Impianto elettrico a norma: come deve essere fatto

L’impianto elettrico è fondamentale all’interno della casa ma deve essere realizzato secondo le normative per garantire un alto grado di sicurezza.

Il centralino e l’interruttore generale

Oggi quando si realizza un impianto elettrico, il pannello generale dovrebbe essere posizionato il più vicino possibile all’ingresso di casa poiché deve essere facile accessibilità. Ci sono poi altre disposizioni da rispettare come avere un salvavita aggiuntivo. In particolare la cucina dovrebbe avere un interruttore a parte per controllare l’uso di energia elettrica dato che sono presenti diversi elettrodomestici potenti vicino rubinetti dell’acqua e del gas.

Un centralino presenta sempre un interruttore generale differenziale, un interruttore generale e i circuiti che devono essere identificati da precise etichette.  Nel momento in cui ci sono tipologie di carichi e ambienti particolari, devono essere previsti dei circuiti speciali come quello per il condizionatore.

I cavi per la corrente

I cavi elettrici che costituiscono l’impianto hanno dei colori precisi. Qualsiasi tramite qualsiasi elettricista metta mano impianto riesce immediatamente a identificare la funzione del cavo grazie all’utilizzo dei colori Standard universali. Capita che nel caso di ristrutturazione edilizia di una vecchia casa che i fili all’interno dell’impianto non abbiano i colori corretti e quindi vadano sostituiti immediatamente.

Tutti i cavi elettrici devono essere sfilabili Dalle condutture elettriche. Tutti i tubi protettivi devono avere un diametro che sia più grande di una volta e mezzo rispetto al fascio di cavi contenuto al suo interno.

L’altezza delle prese di corrente

Per la realizzazione impianti elettrici civici ci sono diverse regole da rispettare per garantire la massima sicurezza. Per esempio, negli ambienti dove è presente acqua come il bagno e la cucina, le prese di corrente non possono essere vicine al pavimento devono avere una altezza di almeno 1,20 m da terra.

Oggi quando si realizza un impianto elettrico, vengono sempre installate delle imprese elettriche di tipo schuko perché sono le più pratiche in assoluto. Infatti, consentono di collegare qualsiasi genere di elettrodomestico, dai più moderni a quelli più datati, senza dover utilizzare adattatore di corrente.