La crema anticellulite Barò con estratto naturale di uva rossa

La cellulite è un problema che affligge quasi la totalità delle donne, non si tratta di un semplice problema estetico, ma di un disturbo legato a fattori ormonali e circolatori, con la particolarità di riguardare quasi esclusivamente il mondo femminile. Le cause sono molteplici e non facilmente identificabili: alla base di questo inestetismo può esserci uno stile di vita non proprio salutare, scarso esercizio fisico, alimentazione scorretta, problemi di microcircolazione e altri fattori che causano la tipica pelle segnata da buchi e irregolarità, soprattutto nella zona delle natiche e delle cosce, dove il tessuto adiposo è presente in maggiore percentuale.

La crema anticellulite Barò viene in aiuto di tutte quelle donne afflitte, in maniera più o meno rilevante, da questo fastidioso e sgradevole problema, contribuendo a favorire il naturale ricambio delle cellule e a stimolarne il metabolismo, con il risultato di un “ringiovanimento” della struttura cellulare e del ripristino di un corretto meccanismo di eliminazione dei grassi, utilizzati per produrre energia. La speciale formula della crema anticellulite Barò e i principi attivi in essa contenuti drenano correttamente i tessuti, tonificano la pelle e la rendono morbida ed elastica.

Il risultato ottenuto con l’utilizzo costante di questa crema è quello di una migliore circolazione locale, una diminuzione della ritenzione idrica e un leggero effetto depurativo e diuretico, oltre alla presenza di sostanze antiossidanti che prevengono la rottura dei capillari e la formazione di macchie, un caratteristico effetto della cellulite.

Il principio attivo contenuto nella formula della crema anticellulite Barò è l’uva rossa Nebbiolo, tipica del Piemonte, dove viene utilizzata per la produzione del Barolo, il celebre vino rosso italiano, al quale si ispira il nome del prodotto. La buccia degli acini di questa preziosa qualità di uva contiene il resveratolo, un ottimo antiossidante, antisettico e antibatterico che svolge un energico effetto antiossidante, bloccando i radicali liberi, prevenendo la formazione del colesterolo cattivo e contrastando anche la formazione delle cellule tumorali. I semi dell’uva sono invece ricchi di polifenoli, antiossidanti in grado di ridurre il processo di invecchiamento della pelle e di favorire la circolazione.