Noleggio a lungo termine auto: conviene?

Si sente parlare spesso di noleggio a lungo termine, ma di che cosa si tratta esattamente? Di fatto, è una valida alternativa all’acquisto ed al leasing di un’auto, in quanto prevede la concessione a noleggio di una vettura, mediante il versamento di un canone mensile fisso, oltre il quale non è necessario pagare nulla, se non il carburante, il cui costo, però, varia in base alle esigenze.

Questo vuol dire poter pianificare con certezza i costi, evitando spiacevoli sorprese e spese impreviste, che spesso sono quelle che si rivelano più onerose. Infatti, il servizio di noleggio a lungo termine assicura all’automobilista massima tranquillità e serenità, poiché lo mette al riparo da qualunque imprevisto economico.

Del resto, nella rata mensile sono compresi tutti gli oneri assicurativi e gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, che non sono prevedibili e possono risultare molto costosi. Ideale per imprese e professionisti, il noleggio a lungo termine sta riscuotendo un grande successo anche tra i privati, in quanto assicura incredibili vantaggi, dei quali vale la pena di approfittare. Ma vediamo quali sono.

I vantaggi garantiti dal noleggio a lungo termine: quali sono?

Il noleggio lungo termine auto Roma prevede la stipula di un contratto, che può avere una durata variabile: da un minimo di 24 mesi ad un massimo di 60 mesi, a seconda delle necessità del contraente. Ciò comporta il versamento di un canone mensile fisso, che dipende dal valore dell’automobile selezionata, dalla casa produttrice scelta, dal chilometraggio pattuito e dai servizi opzionali disponibili.

Di fatto, optare per questa formula di noleggio auto vuol dire evitare il problema della svalutazione della vettura, che attanaglia la maggior parte degli automobilisti, poiché comporta un’elevata perdita di denaro in caso di vendita. Inoltre, significa anche evitare le preoccupazioni relative al bollo annuale, all’RC auto, ai tagliandi, alla gestione dei sinistri, ai guasti improvvisi, alla sostituzione degli pneumatici estivi ed invernali ed al soccorso e all’assistenza stradale.

Costi annui previsti per il mantenimento di una vettura

Il noleggio a lungo termine è una formula davvero vantaggiosa, soprattutto se si tiene conto dei costi annuali necessari per assicurare il mantenimento di una automobile. Secondo quando emerso da numerosi studi di settore, il costo maggiore che gli automobilisti devono sostenere è quello legato al carburante, che varia a seconda delle effettive necessità dell’automobilista.

Tuttavia, a risultare estremamente onerose sono anche le spese relative all’assicurazione ed alla manutenzione. Di fatto, sembra che gli abitanti dello stivale, anche quelli più accorti e parsimoniosi, siano chiamati a sborsare ogni anno per la propria auto la bellezza di 2.000 euro.

Si tratta, di certo, di una cifra piuttosto elevata, che rischia di pesare non poco sul bilancio familiare, specialmente se si deve fare i conti con stipendi non troppo consistenti o con impieghi precari. Ecco, quindi, che il noleggio a lungo termine può rappresentare una valida alternativa all’acquisto dell’auto, soprattutto per coloro che non hanno a disposizione la liquidità necessaria per acquistare un veicolo valido, ma soprattutto per mantenerlo nel tempo.