Parquet in legno: le diverse essenze tra cui scegliere per la tua ristrutturazione

Se anche tu hai intenzione di avviare dei lavori di ristrutturazioni edili Roma per la tua casa, ecco che devi conoscere bene i materiali migliori sul mercato, compreso il pavimento in parquet di legno. Esistono moltissime essenze di legno tra cui puoi scegliere e per maggiore chiarezza dividiamole in 4 categorie in base al loro colore.

Le essenze chiare

I colori più chiari hanno il vantaggio di far sembrare lo spazio più grande di quello che è perfetti per le ristrutturazioni edili Roma perché riflettono meglio la luce. Si tratta di soluzioni ottime per realizzare una base neutra su cui puoi sistemare pressoché qualsiasi tipo di mobilio. Le essenze più chiare sono quelle del frassino e del pino che hanno sfumature verso il rosa e il giallo.

Le essenze brune

Le essenze di legno più scure sono quelle che hanno un colore marrone scuro con delle sfumature oro ma anche verdastre, dipende dal tipo di essenze. Se vuoi mettere in mostra la bellezza naturale del legno, il consiglio è di prediligere formati di grandi dimensioni piuttosto che listelli piccoli.

Le essenze scure

Le essenze di legno più scure si ottengono grazie a dei legni importati dal continente africano che hanno un colore marrone molto scuro che si avvicina praticamente al nero. Inoltre, il processo di ossidazione, cioè l’esposizione all’aria, li rende ancora più scuri nel corso del tempo. Si tratta di una tipologia un po’ particolare che deve piacerti da subito su cui poi devi anche poggiare un arredo studiato nel minimo dettaglio.

Le essenze rossicce

Esistono infine i legni che hanno un colore che va dal marrone al rosso come per esempio il ciliegio, la quercia, la rovere etc. Prediligi questo tipo di essenze se quello che vuoi creare è un ambiente molto accogliente perché questo tipo di pavimento è già un arredo che rende subito la stanza più calorosa e di carattere. Infatti, anche la stanza più anonima prende vita grazie a pavimenti in legno vero.