Patatine fritte (quasi) senza olio: la ricetta sana e leggera che fa per te

Hai capito benissimo, questa è la ricetta per le patatine fritte però non fritte. Non serve strofinarti e strabuzzare gli occhi perché hai letto bene: puoi mangiare patatine fritte senza tutte le conseguenze negative della frittura perché in questa ricetta non c’è, o quasi, olio. Molti ti avranno già detto che il fritto fa male e andrebbe limitato al massimo se vuoi star bene ed è vero. La normale frittura in olio è pericolosa per diverse ragioni: cotture in olio bruciato che sprigionano sostanze tossiche, cibi intrisi di olio, troppe calorie e troppi grassi che ostruiscono le arterie. Un aumento di colesterolo che provoca infarti e anche ictus è normale in chi consuma troppo spesso la frittura. Ecco una buona notizia però: oggi è possibile friggere, e non solo, in modo sano grazie alla friggitrice ad aria calda. Grazie alle recensioni di friggitrici ad aria calda, trovi anche tu l’elettrodomestico che fa per te e non dovrai più rinunciare alle patatine fritte che potranno esser mangiate anche dai bambini senza problemi per il peso.

Ingredienti

Per cucinare le patatine fritte con la friggitrice ad aria calda servono:

  • 4 patate grandi, circa mezzo chilo
  • 2 cucchiai di olio d’olia
  • Sale
  • Acqua

Preparazione

Per cucinare le patatine fritte con la friggitrice ad aria calda, sbuccia la patate e sciacquale sotto l’acqua corrente per eliminare la terra residua. Ora taglia le patate a bastoncino per ottenere la classica forma iconica. Fai delle fette di circa mezzo centimetro e poi taglia nell’altro senso. Immergi le patate tagliate in acqua fredda per eliminare l’amido in eccesso ed evitare che diventino rosse. Preriscalda la friggitrice ad aria calda così raggiunge la temperatura ideale.

Scola e asciuga le patate adagiandole su un panno da cucina. Trasferiscile in una ciotola e condiscile con olio e sale. Inserisci la patate nel cestello della friggitrice ad aria calda e imposta una cottura di 20 minuti a 200° C. A metà cottura, apri e gira un po’ le patate per una cottura informe.