Piercing e fori all’orecchio: come si curano

Di piercing all’orecchio ne esistono davvero di moltissimi tipi e il nome può cambiare in base alla posizione in cui forato l’orecchio. Si parla infatti di helix, tragus, lobo e molti altri ancora. Che si tratti di uno o dell’uno dell’altro tipo, resta comunque importante prendersi cura del piercing appena fatto per prevenire l’infezione può comparire praticamente ogni età, anche nei bambini più piccoli che si formano il lobo.

Come prevenire l’infezione

I segnali che indicano la presenza di un’infezione al piercing all’orecchio sono una mancata igiene. Bisogna infatti seguire attentamente tutte le informazioni ricevute dal piercer per prevenire la pericolosa infezione. Il piercing appena fatto non deve essere proposti stretto per facilitare l’eliminazione dei liquidi che normalmente si formano. Inoltre, bisognerebbe evitare di dormire e schiacciare il piercing. Inoltre, bisogna fare attenzione tenere lontani i capelli dal piercing perché potrebbero portare batteri e altra sporcizia. Il piercing appena fatto abbastanza delicato E va trattato con grande cura.

Bisogna sempre lavarlo con una soluzione antibatterica e applicare una crema apposita che prevenga la formazione E l’accumulo di batteri.

Altre pratiche per curare il piercing

La pulizia del piercing andrebbe sempre fatta mattina e sera utilizzando una garza o del cotone sterile impegnato di disinfettante. Altre pratiche per prevenire il dolore e il pus dopo un piercing potrebbe essere quella di usare una crema antibiotica O a base di betadine. Per l’applicazione più precisa potrebbe essere utile utilizzare un bastoncino pulisci orecchie. Alcuni sostengono che possa essere utile applicare un cerotto mentre altri preferiscono lasciare la ferita libera all’aria.

Se dovesse pus, rossore, gonfiore e febbre, bisogna immediatamente rivolgersi medico curante o al pronto soccorso. Non bisogna rimuovere il piercing perché questo aiuta a fare fuoriuscire il liquido che si forma naturalmente ma è importante continuare sempre a tenere quello provvisorio applicato nello studio della piercer e non sostituirlo immediatamente con uno moda che piace di più perché potrebbe peggiorare la situazione.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.piercing-milano.it