Porta una ventata di design nella tua casa: il connubio perfetto fra stile e comfort

Arredare il proprio appartamento con dei mobili di design vuol dire puntare su prodotti di qualità, sulle capacità degli artigiani, su uno stile inconfondibile di grandi designer. Mobili di questo tipo sono sostanzialmente per sempre perché durano nel tempo e rimangono di grido per decenni. Arredare la propria casa con mobili di arredamento contemporaneo di design non è tuttavia cosa da tutti per una questione di gusto e anche un po’ di prezzo. L’unicità e la particolarità dei complementi di arredo di questo tipo d’altra parte sono di valore e considerando la durata dei prodotti in realtà si potrebbe riconsiderare il fattore investimento.

Mettere in casa dei mobili di arredamento contemporaneo di design significa scegliere un prodotto che dura nel tempo, che ci accompagnerà per molti anni, anche in appartamenti diversi (spazio permettendo). Un mobile di design è un investimento prezioso. Grazie alla vasta offerta di prodotti, oggi comprare un complemento di arredo di questo tipo è diventato più accessibile: il ventaglio di prodotti è aumentato ed i costi degli articoli sono diminuiti.

Se una volta erano solo gli intenditori ad apprezzare questo genere di mobili, oggi il pubblico di gente comune che ama questo stile è ampio. D’altronde il bello piace, anche a chi non è un appassionato di arte. Online è possibile tra l’altro accaparrarsi prodotti a prezzi davvero molto convenienti.

Quali sono i prodotti di design contemporaneo più diffusi

I mobili di design si possono inserire in ogni stanza di una casa arredata in stile moderno: dal bagno, alla cucina, al salotto, alla camera da letto. Una categoria molto versatile e che si può trovare in tutti questi ambienti è per esempio quella delle sedie e delle poltroncine. Una sedia di design può trovare spazio in tutta la casa, costituendo un complemento di arredo pratico, funzionale e davvero prezioso dal punto di vista estetico. I materiali sono diversi e innovativi, così come le forme. Prima di scegliere un articolo di questo genere bisognerà quindi pensare alla funzione che esso andrà a ricoprire. In questo modo si potrà scegliere fra un modello e l’altro in base alle esigenze di comfort più o meno marcate, al tipo di materiale, all’esigenza decorativa.

Allo stesso modo scaffali e armadietti di design potranno arricchire lo spazio e dividere diversi ambienti, come il soggiorno, l’ingresso ad una camera da letto e simili. Le forme sono molto particolari e bizzarre, così come anche i colori utilizzati. In cucina si giocherà su un arredamento di design che riunisca funzionalità e praticità, soprattutto per tavoli e sedie. In salotto si punterà invece al divano, al mobile porta tv, al tavolino. Nella camera da letto si potrà far fare da protagonista ad uno splendido letto di design. Per ogni ambiente ci sono a disposizione un ampio ventaglio di prodotti per accontentare anche i più esigenti.

Altri complementi d’arredo di design da non dimenticare

Oltre ai mobili d’uso comune, come quelli elencati, ci sono anche altri preziosi complementi da inserire nell’ambiente domestico per completare il quadro d’arredamento alla perfezione. Un esempio sono le lampade di design. Esse possono riempire lo spazio mettendo l’accento su alcune zone rispetto ad altre, con anche una funzione estremamente pratica. Insieme alle lampade ci sono vari oggetti di design: centrotavola, vasi, cornici, portaombrelli, applique e tutto quello che permette di trasformare ogni angolo dell’appartamento un posto speciale e unico.