Pressione dello scaldabagno: qual è il valore corretto

Uno dei valori da tenere costantemente sotto controllo quando si tratta del boiler per l’acqua calda è al pressione. Di seguito, è possibile scoprire qual è il valore corretto, che cosa succede quando è alterato e anche come intervenire.

Qual è il valore corretto della pressione

Il valore corretto della pressione dell’acqua è incluso tra 1 e 2 bar. il valore si legge sul manometro che si trova nella parte davanti del boiler. Per sapere con esattezza qual è il valore corretto, vale la pena controllare sul libretto di istruzioni perché possono esserci delle indicazioni leggermente diverse da un modello all’altro. In alternativa, basta chiedere consiglio al tecnico della manutenzione e assistenza che di sicuro lo sa.

Che cosa succede quando la pressione è troppo bassa

Se la pressione dell’acqua è troppo bassa è molto facile accorgersene. Infatti, non esce acqua calda dal rubinetto oppure l’acqua impiega un sacco di tempo per diventare calda. è un disagio no da poco ritrovarsi improvvisamente senza acqua calda.

Come riportare la pressione a un valore normale

Se il valore della pressione è sceso sotto il limite di 1 bar, allora bisogna intervenire subito per riportare la situazione alla normalità. Meglio verificare che non ci sia calcare dentro al boiler perché può trattarsi della causa principale. Inoltre, vale la pena aumentare il flusso di acqua in entrata nel boiler.

La maggior parte degli scaldabagno hanno una manopola che consente di regolare la pressione come si desidera. Bisogna quindi alzare la pressione fino a un valore introno al 1,5 bar. Se però la pressione continua a scendere e non resta sul valore corretto, vale sempre la pena sentire un valido tecnico dell’assistenza per verificare quale sia il problema principale.

Che cosa capita quando la pressione è troppo alta

Se la pressione è troppo alta, è facile trovare alcune gocce di acqua. Se la pressone dell’acqua è eccessiva, si creano della perdite dal boiler.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.assistenzascaldabagnomilano.com