Quando rivolgersi a un fisioterapista

È importante sapere quando occorre rivolgersi a un esperto in fisioterapia. Il fisioterapista a domicilio Milano interviene in determinati casi, come quelli elencati di seguito per fare maggiore chiarezza in questo ambito.

Dolori muscolari e osteoarticolari

Chi soffre di dolori muscolari e osteoarticolari ricorrenti, cronici, acuti, etc. è il caso che si rivolga a un fisioterapista a domicilio Milano che può alleviarli. Ci sono diverse cause dietro a una situazione di questo tipo che può risultare estremamente dolorosa e debilitante. Spesso però si tratta di una posizione errata che scarica in modo scorretto il peso sul corpo, in particolare sulla schiena. In alcuni casi, una posizione scorretta può provocare mal di testa e simili.

Grazie ai protocolli del fisioterapista si riesce ad alleviare il dolore e anche a imparare quali sono le posture corrette. Si parla infatti di riabilitazione posturale, il quale può prevedere l’uso di busti, plantari e simili.

Dopo un incidente

In seguito a un incidente sportivo, con l’automobile o di altro genere, il paziente può presentare una mobilità compromessa e limitata. Per il recupero post traumatico, risulta utile rivolgersi a questo esperto che conosce i giusti protocolli riabilitativi.

Il fisioterapista fa svolgere esercizi miranti per recuperare la completa funzionalità di arti e simili compromessi a casa dell’incidente. Questo tipo di protocollo si attua anche in seguito a operazioni chirurgiche che coinvolgono lo scheletro e le ossa.

Per migliorare le prestazioni

Gli sportivi si rivolgono spesso a un fisioterapista a domicilio Milano al fine di massimizzare e migliorare le prestazioni.  La fisioterapia aiuta a sciogliere i muscoli e allungarli al fine di ottenere delle performance migliorate.

Per correggere difetti congeniti

È sbagliato credere che il fisioterapista operi unicamente su sportivi e persone anziane con dolori, poiché interviene anche per correggere difetti congeniti. I bambini che hanno problematiche eredità di postura trovano aiuto nella fisioterapia. Anche questo caso si possono utilizzare busti, plantari e simili per correggere i difetti congeniti ed ereditari della schiena e della postura più in generale.