Scegliere gli accessori per il bagno

Quando compriamo casa nuova o decidiamo di rinnovarla con una ristrutturazione, avremo sicuramente a che fare con lavori di muratura e imbiancatura. Quando questi saranno finiti potremo pensare a dare una nuova immagine ai nostri locali mediante l’acquisto di complementi d’arredo e accessori.

Quando si parla di accessori certamente viene in mente un locale come il bagno, la stanza adibita alla nostra igiene personale e se vogliamo anche al relax. Cosa c’è di meglio infatti del rilassarsi facendo un bel bagno tra essenze profumate?

Certamente nel nostro bagno non potranno mancare i più diversi accessori, oggetti che ci permettono di tenere ogni cosa in ordine ma anche di dare un’impronta di gusto ai locali. Gli accessori per il bagno sono complementi indispensabili per l’uso quotidiano. Possono essere in materiali diversi come plastica, legno, acciaio, possono essere decorati o monocromatici, possono essere appoggiati al lavello o fissati alla parete.

Scegliere gli accessori per il bagno ci permette di mettere in pratica l’idea di arredo più affine al nostro gusto per corredare un piano d’appoggio del lavabo, una vasca da bagno o la doccia.  gli accessori per il bagno da appoggiare e gli accessori per il bagno da fissare. Barbuiani Srl ne propone un’ampia scelta. Ma come scegliere gli accessori per il bagno?

Accessori per il bagno da appoggiare e da fissare

Possiamo scegliere gli accessori per il bagno pensando alla loro principale distinzione, quella tra i complementi da appoggiare e i complementi da fissare. Gli accessori per il bagno da appoggiare sono certamente molto pratici perché possono essere spostati con facilità e non devono essere fissati con viti o utensili. Tra questi rientrano ad esempio il portaspazzolino, il portasapone, il tappeto per il bagno, il cesto della biancheria sporca.

Gli accessori per il bagno da fissare sono invece quelli che necessitano un’installazione tramite il trapano per essere fissati alla parete e permetterci di riporre oggetti. Tra questi rientrano ad esempio i portasciugamani, i ripiani, il porta carta igienica.

Gli accessori da appoggio sono facilmente sostituibili e parte integrante della decorazione. Gli accessori da fissare sono invece più pratici e hanno maggiore durata poiché  fissati alla parete sono meno soggetti a usura.

Materiali e stili

Al fine di combinarsi al meglio con l’ambiente circostante, la scelta dei materiali e dello stile degli accessori per il bagno è fondamentale. Gli stili sono tanti e la scelta dipende dal proprio gusto personale. Lo stile di un accessorio per il bagno è dato dalla sua forma e dal tipo del materiale utilizzato per la realizzazione dell’oggetto.

Se ci piacciono lo stile e il design moderno dovremo orientare la nostra scelta su accessori in plastica, acciaio, ceramica, vetro o resina. Se invece siamo attratti dallo stile classico o zen potremo orientarci su accessori in ceramica, legno o pietra dalle forme geometriche o arrotondate.

Se preferiamo uno stile particolarmente retrò o romantico allora potremo puntare accessori in ferro, vetro, porcellana, acciaio smaltato.