Semi di girasole: benefici, proprietà e come usarli

I semi di girasole in realtà non sono propriamente dei semi, ma piuttosto frutti secchi della pianta del girasole noti anche con il nome acheni. Sono estremamente benefici e quindi abbiamo deciso di elencare le loro proprietà e dare qualche consiglio per introdurli nella dieta.

I benefici di semi di girasole

Sono davvero molti i benefici e le proprietà dei semi di girasole. Sono dei preziosi antiossidanti antiinfiammatori di origine naturale. Sono in grado di contrastare gli effetti radicali liberi. Sono anche i ricchi di vitamina E, la quale aiuta ad alleviare i sintomi legati all’artrite e infiammazione articolare. Sono anche i ricchi di sali minerali come magnesio e rame che contribuiscono alla salute delle ossa. Altri minerali contrordine si dice sono il selenio e anche l’acido folico.

Il colesterolo si abbassa grazie a una maggior consumo di semi di girasole perché contengono acido oleico. Le coronarie e le arterie vengono protette di più in conseguenza a un aumento di consumo dei semi di girasole. Tutti i semi aiutano e facilitano il transito intestinale perciò risultano essere un aiuto prezioso per tutte quelle persone che hanno difficoltà a livello intestinale. In particolare chi segue una dieta priva di glutine, dovrebbe aumentare il consumo di fibre per regolamentare l’attività digestiva introducendo i simili di girasole nei vari menù settimanali.

Come consumare più semi di girasole

Esistono moltissimi modi per consumare più semi di girasole. Per iniziare, basta averne una manciata in borsa oppure nel cassetto della scrivania per fare uno spuntino veloce e sano che placa la fame a metà mattina. I semi di girasole, come anche quelli di lino e simili, possono essere aggiunti al mattino o semplicemente all’interno di insalate e verdure crude. I grissini aromatizzati e arricchiti con i semi di girasole sono un altro ottimo sistema per aumentare il consumo di questo ingrediente così ricco di benefici.

Quando si preparano degli impasti come quello per la focaccia o il pane fatto in casa, bisognerebbe sempre aggiungere un mix di semi che aggiungono gusto ma anche tanti altri elementi benefici per l’organismo, come spiegato in precedenza.