Trolley da bambino: come sceglierlo

  Oggi parliamo di come scegliere il trolley da bambino. Si perché è bene partire organizzati, molto organizzati se viaggiate con un bambino. Per quanto sia un’esperienza piacevole, può rivelarsi anche molto faticosa.

La prima cosa da valutare è chiaramente qual è la meta. Se dovete viaggiare verso una meta calda, una valigia piccola andrà più che bene. Se la destinazione è un luogo freddo invece, è sicuramente la scelta ideale quella di comprare una valigia un po’ più grande in modo che al suo interno ci stia tutto.

Non dimenticatevi comunque che viaggiando in aereo, avete un limite di peso da dover rispettare. Cosa che fortunatamente non accade se decidete di viaggiare in macchina, nave e aereo.

Il dubbio di molti genitori è: mettiamo tutta la roba del bambino nelle nostre valigie oppure, ne compriamo una per lui? Se il bambino è molto piccolo non ha senso la seconda mentre se è già più grandicello, un trolley da bambino può farvi davvero comodo.

Prima di tutto vostro figlio potrà occuparsi delle sue cose e suddividere così in modo più equo le cose, senza trovarvi a dover pagare di più per esempio a causa di un eccessivo peso nella vostra valigia. Il vero motivo però è che i bambini amano sentirsi grandi e infatti, potrebbero essere loro stessi a desiderare una propria valigia. Inoltre date loro l’importante insegnamento di come prendersi cura, in modo responsabile, dei propri oggetti.

Non dimenticatevi chiaramente di renderli partecipi in tutta la fase preparatoria del bagaglio. Dovete scegliere con lui quali giocattoli portare in vacanza, i vestiti più adatti. Chiaramente se la vacanza è lunga, dovrete mettere molta della sua roba nella vostra valigia, magari usando la sua per tenerci dentro le cose che servono nell’immediato.

In commercio potete trovare davvero ogni tipo di valigia per bambini. Potete scegliere per esempio tra zainetti e trolley, i quali poi variano molto in base al peso, il prezzo, il tessuto, la dimensione, i colori, le marche… Per i bambini più piccoli, tipo dai 3 al 6 anni, quelle ideali sono le valige con ruote.

I bambini però amano scegliere i propri oggetti, valigia per il viaggio compresa. Non pensate quindi che rimanga ammaliato dalla sua nuova valigia grigia scura! Potete optare per quelle super colorate oppure, del loro cartone animato preferito. Vostro figlio apprezzerà tanto anche il trolley con sopra raffigurato un animale per esempio.

Altra caratteristica importante è quella del peso. Dovrebbe essere una valigia molto leggera. Il peso ideale è di circa 2 kg. Inoltre deve essere facile da maneggiare, resistenti e capaci anche di sopportare il peso del bambino, che potrà sedersi a cavalcioni sul trolley per essere trasportato dai genitori! Quest’ultimo punto non è indispensabile ma comunque, buono da tenere in considerazione!

Non dimenticatevi di preparare con un certo anticipo la lista delle cose che vi serviranno. Vi occorrono i documenti di identità del bambino, cibo, giochi e bevande. Gli occhiali da sole, i prodotti per l’igiene personale, le giacche e le scarpe impermeabili. I vestiti, calcolando che si sporcano spesso, la biancheria etc.