Ristrutturazione del bagno e sanitari ingialliti

Quando pensiamo a ristrutturare il bagno può essere perché abbiamo comprato una vecchia casa a un prezzo vantaggioso che, certamente, ha tutti ambienti ormai lasciati all’icuria e allo scorrere del tempo che necessitano di un’adeguata opera di ristrutturazione.

 

Nel caso del bagno quello che potremo trovare sono vecchi sanitari ingialliti, un problema che ci fa storcere il naso sia in termini di igiene che di estetica. Sostituirli è quindi la cosa da fare. Chi ha bisogno di informazioni in merito può trovarle facilmente sul sito www.ristrutturazionebagnomilano.com

 

 

La sostituzione dei sanitari ingialliti

 

Sostituire sanitari ingialliti è indispensabile per dare nuova vita al bagno e creare un ambiente confortevole e che, soprattutto, sappia di pulito e igiene, invogliando i nostri ospiti ma soprattutto noi stessi a usare i servizi.

 

La sostituzione dei sanitari ingialliti verte su una prima valutazione degli impianti e sulle misure degli spazi quindi sulla scelta di nuovi modelli in grado di armonizzarsi con l’ambiente. Dopo di ciò tecnici specializzati rimuoveranno i sanitari e collocheranno quelli nuovi.

 

L’alternativa

 

Certamente sostituire vecchi sanitari ingialliti usurati dal tempo, dall’incuria, dalla mancata manutenzione e pulizia, avrà un costo in termini di risturtturazione. Se il budget non lo permette a causa del totale delle spese da sostenere per la ristrutturazione di una casa datata, si può provare una soluzione alternativa ossia cercare di sbiancare questi sanitari ingialliti.

 

Allo scopo possiamo provare con propizi rimedi naturali come bicarbonato, aceto, sale e limone. Una miscela di bicarbonato e aceto bianco può aiutare a sbiancare l’ingiallimento dei sanitari. La stessa cosa la possono fare bicarbonato e sale grosso, soprattutto se inseriti nello scarico del wc.

 

Per togliere l’ingiallimento ai sanitari si può usare anche il succo di limone in combinazione con il  detersivo per i piatti. Si può provare a creare una soluzione detergente fai da te da usare versata nel flacone vuoto di uno spruzzino e la si può usare per pulire lavandino, bidet e gabinetto. Il succo di limone si può anche combinare con il sale per creare un’altra soluzione detergente utile a togliere il giallo dai sanitari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...